(aggiornamento 11.05.2002)

LA STAMPA FORENSE

 e L'EUROPA: importante iniziativa dell'ASTAF

Si svolgerà dal 29 al 31 maggio prossimo la visita dei rappresentanti della Stampa  Nazionale Forense   al Parlamento Europeo di Bruxelles. Nell'occasione, una  delegazione di  quattordici Avvocati-Giornalisti,direttori di testate forensi, guidata dal Presidente  ASTAF  Avv.Mario Rapanà, avrà una serie di incontri  con Colleghi delle varie nazioni della Comunità Europea e sarà ricevuta dal Presidente e dai Componenti della Commissione GIustizia Europea. Particolarmente  attesa  è,  poi,  la     programmata partecipazione alla seduta  dell'Assemblea plenaria del Parlamento, prevista per il giorno 30 maggio. " L'iniziativa -  ha dichiarato il Presidente Rapanà - è stata voluta ed unanimemente deliberata  dal C.D. dell'Astaf ,allo scopo di creare i presupposti di un proficuo scambio di idee con i rappresentanti dei vari paesi europei e comprendere - nella nostra ottica giornalistica - se ed in quale misura l'informazione forense abbia trovato spazio in Europa ". 

"Sarà  questa un' occasione di forte arricchimento culturale - aggiunge  il direttore di Giustiziaoggi avv.Mario Romano ( che farà parte della delegazione Astaf) -  i  cui risultati potranno tradursi in un rinnovato slancio per  la stampa forense italiana, in una dimensione sempre più moderna ed avanzata, specialmente con l'interscambio telematico anche in ambito  europeo".A tal proposito Giustiziaoggi manifesta  un vivo apprezzamento per  l'attività portata avanti dal Comitato Direttivo dell'ASTAF e , primi fra tutti, dal Presidente Mario Rapanà e dal Segretario Marcello Pacifico,anche con la recente creazione , all'interno del sito web Astaf, del link  con le  testate forensi presenti  in Internet, tra cui , appunto, la nostra,  che ha il vanto di essere tra le prime, se non la prima, sul territorio nazionale.