(aggiornamento 01.06.2002)

L'ASTAF E L'EUROPA

Si svolgerà dal 10 al 12 luglio prossimo la visita dei rappresentanti della Stampa  Nazionale Forense   al Parlamento Europeo di Bruxelles.  Nell'occasione, una  delegazione di  quattordici Avvocati-Giornalisti,direttori di testate forensi, guidata dal Presidente  ASTAF  Avv.Mario Rapanà, avrà una serie di incontri con Colleghi delle varie nazioni della Comunità Europea e sarà ricevuta dal Presidente e dai Componenti della Commissione GIustizia Europea. Particolarmente  attesa  è,  poi,  la     programmata partecipazione alla seduta della Assemblea plenaria del Parlamento europeo, prevista per il giorno 11  luglio prossimo. " L'iniziativa -  ha dichiarato il Presidente Rapanà - è stata voluta ed unanimemente deliberata  dal C.D. dell'Astaf ,allo scopo di creare i presupposti di un proficuo scambio di idee con i rappresentanti dei vari paesi europei e comprendere - nella nostra ottica giornalistica - se ed in quale misura l'informazione forense abbia trovato spazio in Europa " 

"Sarà  questa un' occasione di forte arricchimento culturale - aggiunge  il direttore di Giustiziaoggi avv.Mario Romano ( che farà parte della delegazione Astaf) -  i  cui risultati potranno tradursi in un rinnovato slancio per  la stampa forense italiana, in una dimensione sempre più moderna ed avanzata, specialmente con l'interscambio telematico anche in ambito  europeo". A tal proposito Giustiziaoggi manifesta  un vivo apprezzamento per  l'attività portata avanti dal Comitato Direttivo dell'ASTAF ,anche con la recente creazione , all'interno del sito web Astaf, del link  con le  testate forensi presenti  in Internet, tra cui , appunto, la nostra,  che ha il vanto di essere tra le prime, se non la prima, sul territorio nazionale.