(aggiornam.ottobre 2004 )

 "GIUSTIZIA,CRISI PERENNE" DIECI ANNI DI BATTAGLIE  DELL'AVVOCATURA

   O.U.A. (1994/2004) 

Si terrà  a Roma il 27 ottobre 2004 (ore 10,00)  presso  il Centro  Congressi Montecitorio Capranica, il  Convegno organizzato dall'Organismo Unitario dell'Avvocatura  in occasione del  decimo  anniversario dell'istituzione dell'Organo, al  quale l'Avvocatura italiana -  nel  Congresso straordinario  di  Venezia dell'ottobre del  '94 - ha ritenuto di affidare  la  rappresentanza   della  propria  soggettività politica. " Senza alcun  intento celebrativo o  autoreferenziale, l'incontro  - come  è stato  evidenziato dal Presidente  OUA Avv. Michelina Grillo in una  bellissima  lettera  di presentazione  -  si prefigge di stimolare un confronto aperto e costruttivo  sul  modello  di Giurisdizione che si tende a realizzare e sul ruolo che, all'interno  di  detto  modello, deve  venire riservato  all'Avvocato,  nel  rispetto dei principi costituzionali che individuano nella resa  della Giustizia uno dei compiti primari dello Stato  di  Diritto".  L'importanza dell'evento è sottolineata dalla  partecipazione,  insieme ai massimi esponenti dell'Avvocatura ,  dei Ministri  della  Giustizia dell'ultimo decennio, dei Presidenti delle Commissioni Giustizia  di  Camera e Senato e  dei Responsabili della Giustizia delle forze politiche di  maggioranza e di  opposizione,  nonchè di  rappresentanti del  CSM e dell'ANM.

 

"E' sempre stata ed è tuttora nostra intenzione - ha  proseguito la Presidente Grillo nella sua  lettera  di invito - contribuire fattivamente  ad  una politica della Giustizia di alto profilo che rifugga da slogan e spunti  polemici, individuando nel sereno e pacato dibattito, soluzioni, risorse, volontà  e  disponibilità collettive,  non essendo pensabile che  Senato  un'organica riforma della Giustizia senza una  interlocuzione  vera, di sostanza  e non di  forma, con le  rappresentanze degli operatori del Diritto e  della Giustizia e,  tra  essi,   per l'appunto, con l'Avvocatura". Per  esaltare la continuità  del lavoro dell'Organismo Unitario dell'Avvocatura, al Convegno sono stati  espressamente  invitati tutti i Componenti che si  sono avvicendati nel decennio dalla sua fondazione  e tra essi anche il Direttore diGIUSTIZIAOGGI   Mario Romano,che visse quella  esperienza con l'appassionata  guida del Presidente Mati:  erano i primi anni  novanta in cui , nei Congressi di  Riva del Garda  e di Maratea si cominciava  a  parlare di un'avvocatura europea  e che, purtroppo, ancora oggi stenta  a  trovare spazi  nel vorticoso divenire  delle riforme  legislative, che non sempre  si armonizzano nell'ambito del nostro Continente e  per la  cui  realizzazione l'O.U.A. è impegnato a dare il proprio contributo in sinergia, e non in antagonismo,  con le  altre Istituzioni giudiziarie, politiche ed associative.