( aggiorn.luglio 2008)

LUNGA VITA, DIRETTORE!

Di solito , questa pubblicazione - sia nell' edizione cartacea, che in quella Web - si astiene da riferimenti che possano riguardare fatti, episodi o particolari che attengano alla rivista stessa o a qualcuno dei suoi autori: abbiamo, infatti, pubblicato solo e soltanto articoli a firma dei nostri redattori, ma giammai fatti riguardanti la loro vita privata o professionale. La filosofia giornalistica che ha ispirato GIUSTIZIAOGGI ha , infatti, sempre respinto la facile pubblicità dell'articolo corredato dalla bella foto di un "avvocato (o di un medico) dinamico ed efficìente, che... calza le scarpe cappa,.. indossa le cravatte gamma e utilizza il telefonino... zeta," con sussiego degno di... peggior causa!Si tratta, con ogni evidenza, di spot mascherati , da qualche tempo,purtroppo ,consentiti da una malintesa liberalizzazione (che,talora, nasconde null'altro che una grossolana mercificazione),

di cui facciamo volentieri a meno, lasciandone l'utilizzo a riviste o giornali a carattere non specialistico e, come tali, diretti al vasto pubblico, che si ritiene - speriamo a torto - di irretire,con subdoli messaggi subliminali su un argomento tanto delicato quale la scelta di un professionista.Questa volta,tuttavia, contravveniamo alla nostra regola e pubblichiamo, con orgoglio, la foto del nostro Direttore Mario Romano che oggi 16 luglio 2008 compie i suoi splendidi settant'anni . Nella foto,in alto, è in compagnia di un altro inossidabile vecio,( il campione del mondo Nino Benvenuti, che compie gli stessi anni ) . E' l'occasione per formulare ad entrambi, senza commento, gli auguri affettuosi , perchè conservino per molti decenni la stessa vigoria atletica e mentale ! la REDAZIONE di GIUSTIZIAOGGI !