(aggiorn. giugno 2014)

Medioevalia Il Trionfo del Tempo

e del Disinganno

Festival di musica medioevale, rinascimentale e barocca

Quello sopra riprodotto è il logo dell'evento che si svolgerà dal prossimo 8 giugno fino al 16 ottobre, con cadenza nel sabato e nella domenica, presso le città di Gaeta, Caserta, Faicchio, San Salvatore Telesino, Limatola, Boiano, Maddaloni, Alvignano,Castelvenere , Acerra , Teano, S.Maria a Vico e Morcone. Si tratta di un'importante iniziativa giunta alla XXI edizione, promossa dalle Associazioni Culturali "Ave Gratia Plena" di Limatola e "Francesco Durante" di Caserta, con il contributo delle Diocesi di Gaeta e Teano e il supporto di numerose realtà religiose e culturali (tra cui Museo Michelangelo di Caserta, Centro Studi sul Medioevo di Terra di Lavoro, Frati Minori conventuali di Maddaloni, Parrocchia Ognissanti di Limatola, Parrocchia Maria SS del Suffragio di Acerra). La suggestiva cornice di Chiese e Cattedrali delle varie città farà da sfondo e da cassa armonica alle sonorità di concerti vocali e strumentali con l'intervento di artisti di fama nazionale : Paola Reccia, M.Cristina D'Abrosca , Annamaria Natale e Marco Viola, rispettivamente soprano, contralto e tenore, diretti dal Maestro Pietro Di Lorenzo, per citarne solo alcuni.

La particolarità delle sedute musicali, oltre che nei testi (prevalentemente ispirati a canti sacri della Napoli del 1600), consisterà nei costumi medioevali indossati dai musici e nelle meditazioni religiose che precederanno spesso le esibizioni degli artisti. Significativo, infine - insieme alle visite guidate che avranno luogo prima dei concerti - si rivela il Corso di Cultura medioevale ("Medioevalia"), giunto, con meritato successo, alla sesta edizione.